Knikerboker

Knikerboker Prodotti presenti: 160

Knikerboker nasce dopo anni di esperienza nel campo della moda, il cui obiettivo principale era la ricerca dell’eleganza e raffinatezza tipiche del Made in Italy.

E’ dal connubio tra queste due sfere che nasce Knikerboker, il cui concetto distintivo è rappresentato dall’enfasi che l’azienda mette nei progetti delle sue collezioni, composte non semplicemente da lampade ma da sculture luminose uniche, mescolando diverse sfere della creatività: arte, moda e design.

Riflesso e rifrazione creano un’atmosfera di suggestione, caratterizzata da una intrinseca eleganza, nella quale le ombre, i riflessi e i bagliori offrono soluzioni adatte ad ogni tipo di arredamento.

Sotto-categorie

  • NON SO!

    Indefinibile Imprescindibile. Sensazione o impressione che non si riesce a definire. Avere un certo “Non So che”, qualcosa di affascinante ma diffcilmente definibile.

  • GI.GI.

    L’acciaio appare come un materiale statico e inutile finché viene plasmato e ripiegato su se stesso creando al suo interno, come uno scrigno che si schiude svelando il tesoro o un’ostrica con un luminoso segreto, una luce che irradia l’ambiente circostante.

  • BUCHI

    Diverse forme, colori e dimensioni, spazio infinito e intrigante, di cui noi vediamo una piccola parte: il cielo che si illumina di stelle e scintille durante la notte e assume così diverse sfaccettature di colore.

  • A TEMPO PERSO

    Con un’attenta lavorazione artigianale, solidi ma leggeri pezzi di alluminio, cambiano consistenza trasformandosi in morbide onde che, come quelle marine, sembrano muoversi delicatamente sulla riva al soffio del vento e si riempiono di luci e colori per poi ritirarsi su se stesse.

  • STENDIMI

    Ombre sinuose modificano le forme... mosse come panni stesi al vento, leggeri come ali, libere nella luce.

  • CRASH

    Sculture a forma di satelliti costituite da acciaio battuto a mano, color ghiaccio, l’aspetto totalmente monocromatico in foglia d’oro, argento e bianco brillano nella loro luce riflettente. Una luce monolito che raggiunge l’apice della sua forma grazie alla manipolazione esperta e insostituibile che firma e controfirma il marchio KNIKERBOKER.

  • HUÉ

    Ripiegata sinuosamente su se stessa quasi a formare un cilindro luminoso, con punte rivolte ai due poli. Gli abbinamenti cromatici, quasi serici, uniscono tipologie di cromature inusuali ed innovative, dal nikel nero al cromo, dall’oro all’argento, dal rame al bronzo, con l’aggiunta del “total white”, cromia essenziale ed elegante.

  • SPIRALE

    Con una forma singolare la spirale avvolge la luce tra le volute della sua lamina, trattenendola quasi a renderla immortale. A seconda di come la si osservi, nella sua imponente geometria, allontana e avvicina giochi di luce ed ombre fondendo materia al surreale.

  • CURVE

    Forme concave e convesse si alternano creando morbide curve. Una linea di luce ne illumina i lati dando vita all’acciaio e alle sue diverse finiture.

  • CHIAVE DI SOL

    “La musica è l’aritmetica dei suoni come ottica è la geometria della luce” Claude Debussy

  • ECLIPTIKA

    L’oro e l’argento, si accendono di luce per giocare con l’intreccio di lame d’alluminio. Nasce così la linea Ecliptika, giovane ed elegante, nelle sue diverse versioni, ben si adatta a diverse soluzioni d’interni.

  • DES.AGN

    “Dieci anni” di gioco fra passione e materia tagli di luce e ombre.

    Knikerboker celebra così l’amore per il “des.agn” puro ed essenziale, “una lama che taglia una finestra verso il futuro”.

  • DO NOT DISTURB

     

    Stiamo creando…

    Non poniamo mai limiti a nuove idee, dando libero sfogo alla nostra indole ispiratrice:

    creare nuovi concetti che diffondano il nostro lume artistico.

    Nasce DO NOT DISTURB, un’emblematica visione di una lente d’ingrandimento con led a doppio spettro.

    Niente ombre… “focus on light”.

  • CONFUSIONE

    Questo progetto interpreta sinuosamente la filosofia dell’Hand-made.

    Un filo d’alluminio plasmato a forma irregolare si stratifica “caoticamente” evitando schemi precisi ed enfatizzando il concetto innovativo di “LIGHTING ART MOOD”.

  • SENZAFINE

    La Confusione viene reinventata in un vortice senza fine, dove la materia ha un

    inizio ma non si riesce a trovare il termine, “confondendosi“ con l’ambiente in

    cui è inserita e adattandosi ad esso.

  • KUBINI

    Collezione di lampade in filo di alluminio intrecciato a mano. Linee geometriche e confuse si fondono in un insieme unico.

  • QUADRI

    Passione, precisione e singolarità del “Hand Made” hanno reso possibile la realizzazione di vere e proprie opere d’arte.

    Imponenti “sculture luminose” prendono vita da un finissimo filo d’alluminio lavorato, avvolto e intrecciato, con infinita perizia, da mani abili ed esperte.

    Questi oggetti oversize suscitano stupore ed emozione, che diventano così componenti fondamentali del prodotto.

  • QUBETTI E QUBI

    La materia grezza dell’alluminio viene piegata, intrecciata e plasmata in forme cubiche che partono da dimensioni ridotte fino ad arrivare a sculture imponenti, creando con l’illuminazione ampi giochi di luci ed ombre.

  • ROTOLA

    Filo di alluminio intrecciato danno vita a Rotola, cerchi di riflessi, luce ed ombre.

  • SPECIALI

    Edizioni Speciali

per pagina
Mostrando 1 - 12 di 160 articoli
Mostrando 1 - 12 di 160 articoli